Catalogo

Titolo: Il traduttore

Autore: Massimiliano Avesani

Pagine: 210

Prezzo: 15€

ISBN: 9788894373011

Il romanzo 
In una New York imbiancata dalla neve, Isabel, incaricata di far tradurre la biografia di Efraín, narcotrafficante colombiano, assume Alfredo e la segue in Florida dove Eusebio e Rosa si prenderanno cura di lui affinché possa finire il lavoro il più presto possibile. Pagina dopo pagina, nel ragazzo si insinua il dubbio che ciò che sta leggendo non sia solo frutto di immaginazione. Alfredo da semplice traduttore si trasforma, improvvisamente e suo malgrado, in protagonista di vicende oscure che lo trascineranno in un vortice di violenza senza ritorno.

L’autore 
Massimiliano Avesani nasce a Roma il 02\08\1962. Vive in Spagna con la moglie e i figli fino al momento dell’arresto, avvenuto in Italia nel 2013. Durante la detenzione scopre la propria verve creativa in svariati campi artistici, ma soprattutto una profonda passione per la scrittura. Ed è in carcere che trova la chiave per una riuscita sintesi tra vissuto da raccontare e strumenti per farlo. Partecipa ad un laboratorio di scrittura creativa che vede la pubblicazione da parte di “Iniziative Editoriali” di due opere scritte a più mani rispettivamente nel 2015 e nel 2018. È vincitore nel 2018 della XI edizione del premio letterario “Carlo Castelli per la solidarietà” dal tema “Un’altra strada era possibile: che cosa cambierei nella società e nella mia vita”.

Acquista online su: 
ibs.it
Amazon

copertina del romanzo L'amore ritratto

Titolo: L’amore ritratto

Autore: Nicola Comerci

Pagine: 252

Prezzo: 15€

ISBN: 9788894373004

Il romanzo 
Il segreto della solitudine ha il volto di Gilberto, torre di cultura che svetta sul deserto, murato nel dolore provocato dalla scomparsa della moglie. L’insofferenza verso l’abitudine esplode nel sorriso di Francesco, in perenne rincorsa di avventure e opportunità, senza barriere capaci di arginare la sua fame di vita. La potenza del disincanto ha lo sguardo di Clelia, che indugia tra timore e desiderio, nella speranza di cancellare il sapore aspro della delusione. L’enigma del reale affiora dal silenzio di Sara, che irrompe in un mondo di pietra e lo trasforma per sempre. Un intreccio di vite esposte al tocco del sentimento, del pensiero, della perdita e della rinascita. Una scelta che diviene rinuncia. Un amore al confine tra ciò che è vero e ciò che non lo è.

L’autore 
Nicola Comerci (Tempio Pausania, 1976) è dottore di ricerca in filosofia. All’insegnamento nei licei unisce l’attività di ricerca presso l’università di Sassari, dove per anni ha ricoperto la cattedra di Filosofia politica. Tra le sue pubblicazioni: L’enigma della trascendenza. Riflessi etico-politici dell’alterità (Editori riuniti, Roma, 2006, a cura di); La deiscenza dell’altro. Intersoggetività e comunità in Marleau-Ponty (Mimesis, Milano, 2008);
«Vedere da cento occhi» . Nietzsche e la relazione (InSchibboleth, Roma, 2016). Questo è il suo primo romanzo.

Acquista online su:
ibs.it
Amazon